Home > F1 > Chi vince e chi perde – Germania

Chi vince e chi perde – Germania


E’ passato quasi un mese ma il fattaccio è ancora d’attualità…

.

.

.

.

Serie A:

Alonso vs Massa = 1-1

Grande qualifica di Fernando, grande gara di Felipe. Quel pizzico di prestazione in meno del brasiliano non giustifica la cessione della vittoria imposta dal muretto. Lo spagnolo doveva vincere? Bene, allora doveva sorpassare di forza… visto che dal muretto non sono in grado di mettere su una farsa almeno lontanamente credibile come è uso e costume fare.

Hamilton vs Button = 0-1

Male l’opzione scarichi bassi su cui sembra essersi incaponita la squadra di Woking. La gara dei piloti è compromessa dalle conseguenti prestazioni sottotono delle monoposto. Tuttavia Jenson si piazza meglio in griglia del più quotato compagno e, in gara, sembra potergli stare davanti… certo, per farlo bisognerebbe passare Lewis…

Vettel vs Webber = 2-0

Tonico il primo il quale, mettendo pressione al duo Rosso, spinge la Scuderia alla porcata. Sciatto il secondo che becca un distacco siderale in prova e rimane intruppato dietro alla coppia McLaren in gara, senza attaccarli.

Schumacher vs Rosberg = 1-1

Prove e gara fotocopia per gli alfieri Mercedes, Schumy comunque un pelo dietro a Rosberg, niente di nuovo ormai. Il limite della macchina era quello, magra figura per la casa di Stoccarda nel circuito di casa.

Serie B:

Sutil vs Liuzzi = 0-0

Altra gara buttata da entrambi i piloti, veramente sciuponi, poco costanti. Rispetto al solito fa un pelo meglio Vitantonio, poca roba, specie se vai a sbattere in prova già dopo pochi metri.

Kubica vs Petrov = 1-0

Gara onesta ma senza acuti per il polacco. Discreta la rimonta del russo dopo l’ennesima qualifica sottotono.

Barrichello vs Hulkenberg = 0-0

Avevano entrambi la macchina buona per entrare nei punti. Hanno entrambi fallito. Bleah!

Buemi vs Alguersusari = 0-0

Ancora una volta la gara di Buemi finisce dopo pochi metri, stavolta tamponato dal compagno. Molto più meritato quindi lo zero di Alguersuari che pure aveva suonato la carica in qualifica con 4 decimi in meno del compagno.

Kobayashi vs De La Rosa = 1-0

Male entrambi, potevano navigare dalle parti del duo Mercedes e, invece, scivolano indietro. Più in palla comunque il giapponese, per tutto l’arco del week-end.

Serie C:

Trulli vs Kovalainen = 1-0

3 giri per Jarno, 56 per Heikki, nessuno al traguardo. 8 però i decimi a favore dell’italiano al sabato, un abisso.

Glock vs Di Grassi = 0-0

Timo finisce, Lucas neanche inizia fermo ai box in qualifica, idem in gara al giro 50. Mica si può incolpare lui del flop…

Senna vs Yamamoto = 1-0

Senna porta la macchina alla bandiera a scacchi con 4 giri di ritardo dal primo, 1 dal penultimo. Surclassa facile il nipponico, non che sia impresa titanica…

  1. ottobre 21, 2014 alle 7:01 pm

    Have you ever considered creating an ebook or guest authoring on other blogs?

    I have a blog centered on the same subjects you discuss and would love to have you share some stories/information. I know my
    viewers would appreciate your work. If you are even remotely interested, feel free
    to send me an email.

  2. ottobre 9, 2014 alle 6:10 am

    You really make it seem so easy with your presentation but I find this topic to be actually something that I think I would never understand.
    It seems too complicated and very broad for me.
    I’m looking forward for your next post, I will
    try to get the hang of it!

  3. settembre 6, 2014 alle 11:02 pm

    Great blog you have here but I was curious about if you knew
    of any discussion boards that cover the same topics talked about in this article?
    I’d really like to be a part of community where I can get
    feedback from other knowledgeable people that share the same interest.
    If you have any recommendations, please let me know.

    Kudos!

  4. luglio 13, 2013 alle 7:56 am

    Several weeks later, a few simple dietary modifications may also help you prevent late night hunger by eating a diet high in calories.

    I hope that she uses the good energy she has from working with Roth to fuel some very mindful eating that will lead to
    success in dieting secrets. Scans of their stomachs showed that the soup stayed in the stomach that increases hunger.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: