Archivio

Posts Tagged ‘brabham’

Intervista a Stefano Rumi – parte 1 di 2

giugno 20, 2012 1 commento

C’è un team su tutti che ha veramente rischiato di diventare grande. La Fondmetal è, infatti, l’incompiuta per eccellenza del nostro automobilismo… perchè, talvolta, il fato è più forte delle intuizioni.

Sotto la guida di un “duro e puro” quale Gabriele Rumi, da piccola azienda di ruote, trasforma il proprio marchio in internazionale, vince titoli mondiali e, persino, si butta in prima persona nella massima serie. La gestione è innovativa e, per certi versi, precursore dei tempi avvenire, da Palosco (BG) hanno pensato a ogni cosa, solo che Newey, nel frattempo, ha in mente di rovinare tutto con le sospensioni attive…

Il ricordo di quell’avventura nelle parole di Stefano Rumi (figlio di Gabriele) e Gianfranco Palazzoli (suo team manager):

.

Leggi tutto…

Annunci

Intervista a Stefano Modena

giugno 5, 2010 2 commenti

Stefano a fine 87 è il campione F3000 in carica ed è autore di un ottimo esordio con la Brabham nell’ultima gara stagionale ad Adelaide. Tutto sembra in ascesa, invece, nell’inverno Ecclestone vende la scuderia la quale non avrà però modo di iscriversi alla stagione successiva.

Tutto da rifare, si riparte dall’esordiente Eurobrun e si apporda alla Tyrrell. Nel 91 a monaco è secondo dietro a Senna, potrebbe essere il giorno della consacrazione quando, sotto al tunnel, il motore Mugen lo tradisce. A fine stagione Stefano decide di passare alla promettente Jordan ma nulla va per il verso giusto, i risultati se ne vanno e, soprattutto, con loro se ne va anche la voglia di correre… Peccato.

Leggi tutto…

Intervista a Giovanni Lavaggi

aprile 6, 2010 31 commenti

Giovanni lavaggi da Augusta, come tanti, aveva un sogno ma, come pochi, è riuscito a realizzarlo. All’inizio, una passione che nasce da lontano, da quando Jackie Icks gli sfrecciò davanti alla Targa Florio del 73. Poi, un percorso difficile fatto di studio, gavetta e soprattutto cocciutaggine e determinazione. Un percorso, oltrettutto, tremendamente lungo che gli apre le porte della F1 solo alla bellezza di 36 anni.

Anche oggi, dopo essere tormato a vincere in gare di livello internazionale quali 24h di Daytona e 1000km di Monza, ha un altro sogno: seguire le orme del Drake, di Bruce McLaren e Jack Brabham con una propria vettura. Anche questa volta senza sponsor, anche questa volta con la stessa determinazione e cocciutaggine.

Leggi tutto…

La leggenda di Mr Lotus

luglio 1, 2009 43 commenti

colin chapman

Fondatore di uno dei team più gloriosi della F1, inventore di straordinarie rivoluzioni tecniche, protagonista di successi, cadute, nuovi successi e nuove cadute. Inconfondibile con baffi, berretto nero ed esultanze coreografiche. Sfacciatamente contro corrente, per questo amato ma, allo stesso tempo e soprattutto, odiato. Unico al punto che addirittura sulla sua morte sussistano ad oggi ancora diversi dubbi.

.

Leggi tutto…