Archivio

Posts Tagged ‘coulthard’

Un remake non vale l’originale

ottobre 25, 2010 5 commenti

Alla vigilia del GP di Corea, Bernie Ecclestone ha voluto rispolverare uno dei momenti più belli dell’intera storia della F1, quel finale di stagione 1986 in cui 4 assi, tutti ancora in lizza per il titolo, posarono insieme per una foto entrata negli annali, il suggello di quella che fu un’epoca straordinaria di questo sport.

.

.

. Leggi tutto…

Webber non basta

settembre 8, 2010 7 commenti

Sono un estimatore di Mark Webber, trattasi di un gran pilota che in carriera non ha sin qui raccolto quanto avrebbe meritato. Ha quest’anno già vinto 4 gare, come nessun altro, però non è la versione 2010 quella del miglior Webber, quella che ci vorrebbe per un chi è giunto alla sua ultima chance.

.

.

. Leggi tutto…

Red Bull: iprocrisia alla stato brado

luglio 31, 2010 Lascia un commento

Gli ordini scuderia sono insiti in questo sport, nessuno fa eccezione. Niente di nuovo, niente di gradevole.

Inutile appellarsi alla mitologia dell’automobilismo inglese, dicasi lo stesso anche per loro. A giocare con il fuoco ti scotti, se ti scotti non giochi più, italiano o inglese che tu sia. È detto comune, qua dentro, il più sano ha la lebbra. Esempi?

.

. Leggi tutto…

Intervista a Gabriele Tarquini

maggio 3, 2010 2 commenti

Fresco di vittoria nella tappa di ieri sull’allucinante circuito di Marrakech, oggi il ns ospite è il leader in classifica della massima serie a ruote coperte.

Gabriele Tarquini ha lottato per diverse stagioni su monoposto alla deriva, con coraggio e con tenacia, doti che lo hanno portato a primeggiare dall’Inghilterra nel BTCC, all’Europa nel ETCC, a tutto il mondo nel WTCC. Taguardo, quest’ultimo, raggiunto l’anno scorso.

Campione del mondo ad anni 47 come fu per un certo Juan Manuel Fangio. Ancora primo ad anni 48 anni come è stato per un certo Mario Andretti.

.

Leggi tutto…

Generazione di fenomeni

marzo 12, 2010 2 commenti

La Ferrari travalica ormai nella leggenda, l’Italia intera si riconosce nella Ferrari.

Per merito, sia chiaro. Ma non solo. Da anni non abbiamo altre squadre che partecipino al gioco. Da anni non abbiamo piloti al vertice. In altre parole, da anni non abbiamo alternative al nostro orgoglio nazionale.

E l’origine di tutto questo parte appunto da lì, da Maranello in provincia di Modena.

. Leggi tutto…

Nemico pubblico n°1

gennaio 14, 2010 2 commenti

Ha un nome ed un cognome, trattasi di Michael Schumacher. Oltre alla sfilza di primati di cui già è in possesso, con il suo ritorno, ne piazza un altro: per chiunque nel 2010 sarà il nemico pubblico n°1.

Alla fine ha deciso e ha deciso per il sì. Torna dopo 3 lunghi anni passati a girare il paddock disorientato come un esordiente anche se di esordiente non si tratta visto che, il fresco quarantunenne, è l’uomo che ha vinto più di ogni altro.

.

Leggi tutto…

IceMan sciolto

settembre 9, 2009 Lascia un commento

raikkonen_okRaikkonen è un campione a metà. La crociata pro-Raikkonen per averlo in Ferrari anche nel 2010 non è perseguibile. Anche un suo ex suo tifoso (tale M.P.) deve abbassare la testa e fare ammenda. Forse Kimi non è quel fenomeno che per anni abbiamo dipinto.  La passione per questo sport è in grado di farci vedere chiaro e diverso da come il tutto, talvolta, ci appare ad un primo sguardo per istinto.

.

.

Leggi tutto…