Archivio

Posts Tagged ‘lotus’

Ladies and Gentlemen, start your engines!

agosto 29, 2012 3 commenti

Pensa all’uscita della Source e al gas spalancato fin su a Les Combes, dopo Eau Rouge-Radillon e Kemmel e pensa al doppio DRS Lotus. Pensa all’ultima gara e alle sfavillanti performance di Grosjean prima e Raikkonen poi. Pensa a quest’ultimo, con cinque vittorie già a curriculum sulla “pista dei campioni”. Pensa all’ultima di quelle cinque, nel 2009, poi due anni d’esilio e il ritorno 2012 cui ancora manca la vittoria sin qui solo sfiorata. Pensa a domenica prossima… può succedere per davvero?

. Leggi tutto…

Intervista a Stefano Rumi – parte 2 di 2

giugno 21, 2012 18 commenti

(torna alla parte 1)

FondTech è oggi una delle maggiori aziende al mondo specializzate nell’offrire progettazione e sviluppo aerodinamico all’industria automobilistica professionale. Focalizzando le sue risorse sui test in galleria del vento, tecniche di modellazione e simulazioni al computer hanno spinto i propri prestigiosi clienti verso innumerevoli successi. Ecco come:

.

.

.

Leggi tutto…

Si fa sul serio – chi rischia di soprendere

marzo 24, 2011 1 commento

Melbourne potrebbe, infine, essere teatro di diverse sorprese più o meno eclatanti. Diverse sono, infatti, le scuderie per le quali il tanto sospirato balzo in avanti pare decisamente alla portata.

.

Continua a leggere…

Team Lotus risponde Lotus-Renault anche sul fronte piloti

febbraio 9, 2011 Lascia un commento

A Lotus-Renault che a contratto per il 2011 ha messo ben sette piloti, Team Lotus sembra non voler essere da meno. La squadra di Tony Fernandes, infatti, oltre alle due prime guide ufficiali Jarno Trulli e Heikki Kovalainen, è in trattativa con almeno altre quattro giovani promesse.

.

Continua a leggere…

Sfatare il mito di Spa

agosto 31, 2010 1 commento

Spa ha tutto: storia, saliscendi, curve veloci, curve lente, staccate, posti per il sorpasso, tutto. Spa è la pista, non ce n’è. Non a caso è saltato negli anni scorsi, è rientrato nel calendario a stento e ora rischia di salutarci nuovamente. È l’ultimo fragile baluardo di una F1 che non c’è più.

.

. Leggi tutto…

Red Bull: iprocrisia alla stato brado

luglio 31, 2010 Lascia un commento

Gli ordini scuderia sono insiti in questo sport, nessuno fa eccezione. Niente di nuovo, niente di gradevole.

Inutile appellarsi alla mitologia dell’automobilismo inglese, dicasi lo stesso anche per loro. A giocare con il fuoco ti scotti, se ti scotti non giochi più, italiano o inglese che tu sia. È detto comune, qua dentro, il più sano ha la lebbra. Esempi?

.

. Leggi tutto…