Archivio

Posts Tagged ‘williams’

Intervista a Stefano Rumi – parte 1 di 2

giugno 20, 2012 1 commento

C’è un team su tutti che ha veramente rischiato di diventare grande. La Fondmetal è, infatti, l’incompiuta per eccellenza del nostro automobilismo… perchè, talvolta, il fato è più forte delle intuizioni.

Sotto la guida di un “duro e puro” quale Gabriele Rumi, da piccola azienda di ruote, trasforma il proprio marchio in internazionale, vince titoli mondiali e, persino, si butta in prima persona nella massima serie. La gestione è innovativa e, per certi versi, precursore dei tempi avvenire, da Palosco (BG) hanno pensato a ogni cosa, solo che Newey, nel frattempo, ha in mente di rovinare tutto con le sospensioni attive…

Il ricordo di quell’avventura nelle parole di Stefano Rumi (figlio di Gabriele) e Gianfranco Palazzoli (suo team manager):

.

Leggi tutto…

Salvarsi dal dramma

Esattamente vent’anni fa Maranello stupì il mondo con l’F92-A, monoposto estrema con soluzioni esclusive, per certi versi in questo senso assimilabile all’F2012 di oggi, che all’epoca si rivelarono poi troppo esasperate. Quella bellissima vettura, sotto quest’aspetto niente a che vedere con l’ultima nata, passò alla storia come simbolo di uno dei momenti più bui della storia del Cavallino.

“Siamo dietro alla McLaren e alla Red Bull, è una bella sorpresa. Il quinto posto, in un weekend difficile come questo, è una bella notizia.” le parole di Fernando Alonso nell’immediato dopo gara di Melbourne, parole che possono essere interpretate positivamente ma che prefigurano i contorni di un dramma.

. Leggi tutto…

Si fa sul serio – chi rischia di soprendere

marzo 24, 2011 1 commento

Melbourne potrebbe, infine, essere teatro di diverse sorprese più o meno eclatanti. Diverse sono, infatti, le scuderie per le quali il tanto sospirato balzo in avanti pare decisamente alla portata.

.

Continua a leggere…

Ancora niente pensione per Williams e Head

febbraio 11, 2011 1 commento

Il team di Grove è in crisi di sponsor già dal 2008. In particolare quest’anno la situazione sembra essere arrivata al collasso con un impietoso -43% di redditi rispetto al 2010, il gap più grande mai registrato negli ultimi dieci anni tra tutti gli iscritti al mondiale, che ha costretto la squadra all’ingaggio di Pastor Maldonado. L’ultima cartuccia di Frank Williams e Patrick Head, i due soci fondatori, è quella della quotazione in borsa della loro creatura, cosa che avverrà a Francoforte il prossimo 2 marzo con la vendita del 27% del pacchetto azionario.

.

Continua a leggere…

Newey boccia le “ali mobili”

febbraio 1, 2011 1 commento

Se c’è un uomo che prima di ogni altro è in grado di fiutare le opportunità offerte dai cambiamenti, questi è sicuramente Adrian Newey. Nell’arco degli ultimi vent’anni i regolamenti che disciplinano il campionato di F1 sono variati innumerevoli volte ma le monoposto vincenti sono sempre nate dalla sua matita (in senso letterale, visto che il computer non lo usa). Dalla sorprendente Leyton House, all’epopea delle Williams anni 90, alle Frecce d’argento, allo strapotere Red Bull dello scorso anno.

.

Continua a leggere…

Nella testa di Frank?

settembre 21, 2010 2 commenti

C’è un altro retroscena passato ai più inosservato che emerge dagli atti del verdetto FIA ai danni della Ferrari e dei suoi giochi di squadra perpetrati in terra tedesca, eccolo:

“Reference was also made to letters of support from Mr Frank Williams and Mr Peter Sauber, who both pointed out of the risk of collision of team mates, that this was a team sport, and the rules needed revising”

. Leggi tutto…